I tuoi maglioni si rovinano ad ogni lavaggio? Ecco il segreto per lavarli e farli rimanere come nuovi

Anche basta rovinare i maglioni a ogni lavaggio: per farli rimanere come nuovi basta poco, sta tutto in questo segreto.

Non c’è niente di peggio del nostro maglione preferito ristretto in lavatrice. Nell’attimo in cui si realizza un simile dramma il mondo sembra perdere all’improvviso di attrattiva, come se insieme al nostro maglione preferito fosse scomparsa la nostra voglia di vivere. Sì, sappiamo bene che posta in questi termini è un’esagerazione non da poco, eppure un fondo di verità c’è.

Segreto per maglioni come nuovi
Non disperare: così i tuoi maglioni saranno come nuovi – Leggimi.eu

Per affrontare l’inverno, infatti, serve avere dei caldi e comodi alleati: ecco perché il nostro maglione del cuore è più di semplice capo di abbigliamento, ma uno scudo con cui difendersi e nel frattempo lasciarsi cullare. Se sappiamo tutti però come il lavaggio a mano sia da preferire rispetto alla lavatrice che può causare stiramenti e infeltrimenti, in pochi sanno che esiste un vero e proprio iter da seguire e che garantisce lunga vita ai maglioni.

Sos maglioni: la guida facile e veloce per un lavaggio impeccabile

Partiamo innanzitutto dalla temperatura dell’acqua: mai calda, che può causare infeltrimento o restringimento delle fibre di lana, meglio fredda. In questo modo, infatti, non solo si preserverà la morbidezza ma anche la dimensione originale del maglione. Ma non solo. È importante anche non dimenticare l’ammollo prima. In una bacinella abbastanza capiente versa l’acqua fredda, poi aggiungi qualche goccia di detersivo per lana o capi delicati e lascia in ammollo una ventina di minuti.

Come ottenere lavaggio impeccabile maglioni
L’ammollo è un passaggio fondamentale – Leggimi.eu

Questo passaggio preliminare, infatti, leverà via lo sporco in eccesso e faciliterà la rimozione di macchie e odori persistenti. Che dire invece dell’asciugatura? Non si deve usare la centrifuga, rovinerebbe troppo i tessuti, né si deve strizzare eccessivamente dopo il lavaggio a mano: anche in questo caso si rischierebbe solo di rovinare le fibre del maglione. In alternativa va bene un asciugamano di spugna così da assorbire l’acqua in eccesso.

Dopo aver stretto il maglione delicatamente tra le mani in modo da far gocciolare l’acqua in eccesso, tutto quello che devi fare è sistemare il maglione su un asciugamano di spugna pulito e asciutto arrotolandolo poi su se stesso. Esercita quindi una leggera pressione e piano piano l’asciugamano assorbirà tutta l’acqua in eccesso del maglione. E ricorda, mai stendere i maglioni in verticale sullo stendino o sulle corde, rischi solo di deformarli. Meglio stenderli in orizzontale sul tavolo, sopra un telo di cotone pulito, e i tuoi maglioni saranno sempre impeccabili!

Impostazioni privacy